Massimiliano Adami

Massimiliano Adami
Massimiliano Adami (1969) ha studiato design all’Istituto Statale d’Arte di Monza e alla Facoltà del Design del Politecnico di Milano.
Dall’esordio nel 1998 con l’esposizione “Il fantasma del design” ha partecipato a diversi concorsi e mostre, sino alla fortunata partecipazione al Salone Satellite nel 2005.
Grazie alla sperimentazione sui materiali e i metodi produttivi a forte contenuto artigianale, il suo lavoro si posiziona tra design e arte coniugando l’attività progettuale alle auto-produzioni.
I suoi prodotti sono esposti presso importanti gallerie di design, tra cui Moss a New York, Philip de Pury a Londra, Rossana Orlandi a Milano, Ottobarradieci a Bergamo.
Ha progettato per le aziende Cappellini, Meritalia, Molteni Imbottiti, Refin Ceramiche, Zerodisegno e realizzato progetti speciali per Alcantara, Gruppo Fendi/DesignMiami e Poltrona Frau.
I suoi Fossili Moderni sono stati inseriti nel 2009 nella Collezione Permanente del Museo del Design, a seguito della mostra “Magma Fossile” alla Triennale di Milano.



Alle Artikel vom Designer


1 Artikel
In aufsteigender Reihenfolge
1 Artikel
In aufsteigender Reihenfolge